Paesaggi senza spettatori. Territori e luoghi del presente

Raffaele Scolari

Paesaggi senza spettatori. Territori e luoghi del presente
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 01/01/2006
AUTORE Raffaele Scolari
ISBN 9788884834218
DIMENSIONE DEL FILE 9,18 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Il virtuale non è l'avanguardia del reale: i modi di prodursi e riprodursi della realtà spaziale in cui viviamo fisicamente sono più avanti della realtà virtuale. In quella sorta di linking non stop che segna i nostri spostamenti, gli andirivieni e le soste nei territori del presente, non hanno più corso vecchi schemi e stili di percezione come il paesaggio ed i luoghi d'identità.. Esplicito nel titolo il riferimento al "Naufragio con spettatore" del filosofo tedesco Hans Blumenberg, e all'immagine lucreziana dello spettatore che dalla riva contempla un naufragio. La metafora rinvia agli atteggiamenti fondamentali che si assumono nei confronti degli eventi del mondo: la progressiva perdita di posizione dello spettatore rispetto a questi ultimi ha determinato una mutazione delle forme dell'esperienza - ovviamente anche in riferimento alla realtà spaziale, al farsi e disfarsi dei territori, ai modi di essere in essi.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Paesaggi senza spettatori. Territori e luoghi del presente i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Paesaggi senza spettatori. Territori e luoghi del presente.

...a del paesaggio.. Il perchè lo dobbiamo allo sviluppo della filosofia dell'estetica dopo Immanuel Kant, di cui Simmel è stato uno dei protagonisti, che ha lavorato sul tema del paesaggio in quanto fucina di esperienze estetiche ... Paesaggio Costituzione cemento - Labsus ... . Dalla sua creazione nel 2003, fino al 2013, il censimento nazionale del FAI, realizzato in collaborazione con Intesa Sanpaolo, ha coinvolto oltre un milione e mezzo di cittadini, 31.000 luoghi d'arte e natura in tutta Italia e quasi 6.000 Comuni.. Nato con l'obiettivo di sensibilizzare persone e istituzioni sul tema della tutela del paesaggio e del Patrimonio, I Luoghi del Cuore è la più ... "I Luoghi del ... Paesaggi senza spettatori. Territori e luoghi del presente ... ... .000 luoghi d'arte e natura in tutta Italia e quasi 6.000 Comuni.. Nato con l'obiettivo di sensibilizzare persone e istituzioni sul tema della tutela del paesaggio e del Patrimonio, I Luoghi del Cuore è la più ... "I Luoghi del Cuore" è una delle grandi campagne nazionali del FAI, che si articola su un ciclo biennale.. Negli anni pari viene lanciato un censimento dedicato al patrimonio artistico, culturale e paesaggistico italiano. Da maggio a novembre, chiunque può votare e far votare i luoghi che ama e che vorrebbe proteggere, valorizzare, far conoscere. Il paesaggio nel cinema: tre sguardi. Dal cinema al digitale, dal digitale al cinema Negli ultimi anni del Novecento, l'affermazione del cinema digitale ha prodotto una svolta che quasi sicuramente può essere definita epocale al punto da poter dire che sta nascendo una nuova forma di rappresentazione, diversa dal cinema. Il paesaggio è una porzione di territorio come appare abbracciata dallo sguardo di un soggetto.Il termine è usato soprattutto per vedute caratterizzate da bellezze naturali o da interesse storico, artistico o ecologico.In geografia indica anche la conformazione del territorio stesso, come risulta dall'insieme degli aspetti naturali e antropici.. Il termine deriva da paese sul modello del ... Dopo aver portato, qualche mese fa, l'evento itinerante di icone su ulivo "Mediterraneo senza spettatori: naufragi con angeli" sui luoghi di Francesco d'Assisi, da La Verna a Cortona, da Gubbio a Rivotorto, la "Fondazione Angelo Cesareo", dal 18 marzo al 2 aprile, nelle due settimane che precedono la Pasqua, inscriverà quel Tau, segno di Francesco, nel centro antico della nostra città. Eugenio Turri, La conoscenza del territorio. Metodologie per un'analisi storico- geografica, Marsilio 2002 Per una cultura dei luoghi La conoscenza sottintende che si sappia dare un significato agli oggetti territoriali, riconoscerne le valenze storiche, culturali, fisiche e ambientali, in modo che ogni azione o nuovo interventi si saldino armonicamente e funzionalmente con il contesto Il tema è il paesaggio di confine tra l'Albania e il Montenegro: la stessa matrice, due paesaggi completamente diversi, evoluti in due sistemi politici opposti. Da una parte, l'agricoltura intensiva dall'altra un'agricoltura conservativa dei suoli e della natura. La rete ecologica diventa strumento per unire, una vera e propria "sutura" che cuce insieme i due paesaggi e li rimette ... Il luogo di immagini che l'uomo è diviene corpo politico e simbolico, portatore di novità e luogo di violenze. Ma anche luogo dove le immagini collettive sopravvivono alla perdita dei luoghi culturali, attivando un lavoro che i sogni e le visioni scolpiscono quotidianamente e personalmente. "Il paesaggio è il grande malato d'Italia. Basta affacciarsi alla finestra: vedremo villette a schiera dove ieri c'erano dune, spiagge e pinete, vedremo mansarde malamente appollaiate su tetti un giorno armoniosi, su terrazzi già ariosi e fioriti". Con queste semplici parole Settis riesce a dare un'immagine forte al lettore di quale sia il problema che […] RISORGIMARCHE E L'AMBIENTE # RisorgiMarche è un evento nato per portare solidarietà e vicinanza alle zone colpite dal sisma, con eventi pensati e realizzati negli stessi territori che, pur duramente colpiti, rimangono dei gioielli spesso sconosciuti a molte persone che li hanno scoperti grazie a RisorgiMarche. Alla terza edizione RisorgiMarche continuerà ad essere un'immersione nei ... Un festival che ha il sapore del viaggio, che si nutre della passione per la montagna, per la musica e per l'arte, ma non solo. Attraverso la "creazione" palcoscenici nuovi, ideali, naturali, Paesaggi Sonori ridefinisce il concetto stesso di ascolto liberandolo dalla servitù della visione a cui è assoggettato nella sala da concerto o nel… Ciò che il termine paesaggio comprende in più rispetto all'espressione territorio è un'intrinseca valutazione di qualità e non solo ...