Peer education e adolescenti a rischio

Maria Luisa De Natale

Peer education e adolescenti a rischio
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 30/04/2009
AUTORE Maria Luisa De Natale
ISBN 9788876020957
DIMENSIONE DEL FILE 12,75 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

La Confederazione Italiana Consultori Familiari di Ispirazione Cristiana, l'Associazione per l'Abbazia di Mirasole e l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con la partecipazione dell'Ospedale Maggiore di Milano e con il sostegno della Regione Lombardia, hanno inteso rispondere alle esigenze degli adolescenti, delle famiglie, dei Consultori Familiari, della Scuola e dei Centri di aggregazione, di presenza o di assistenza giovanile, con la costituzione di un Centro denominato CREADA, per la ricerca scientifica, la formazione e la consulenza sull'adolescenzialità, aperto a livello nazionale e internazionale. Il sempre non facile dialogo intergenerazionale con gli adolescenti assume infatti, ai nostri giorni, caratteri di crescente difficoltà per la complessità e la problematicità degli atteggiamenti e dei comportamenti giovanili che trovano a volte del tutto impreparati gli adulti cui compete la responsabilità dell'educare.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Peer education e adolescenti a rischio i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Peer education e adolescenti a rischio.

...; un intervento, secondo questa prospettiva, che mette in moto un processo di comunicazione globale, caratterizzato da un'esperienza profonda ed intensa e da un forte atteggiamento di ... Prevenzione del disagio giovanile e del bullismo. Peer ... ... ... "La "Peer Therapy" come strategia di promozione della salute" ha affermato il dr. Pignatiello "rappresenta oggi uno dei percorsi più interessanti ed efficaci nella prevenzione dei comportamenti a rischio ed è un efficace modello di lavoro con gli adolescenti per lo sviluppo di reali processi di autonomia ed empowerment personale". interventi di peer education: prevenzione dei comportamenti a rischio (alcool, tabacco, sostanze psicoattive, HIV/MST,…) negli adolescenti in ambito scolastico, risultano necessari ... Peer education e adolescenti a rischio - M. L. De Natale ... ... . interventi di peer education: prevenzione dei comportamenti a rischio (alcool, tabacco, sostanze psicoattive, HIV/MST,…) negli adolescenti in ambito scolastico, risultano necessarie in un istituto scolastico con 5 sezioni: 20 ore per l'organizzazione del corso (20 ore x 2 operatori = 40) a cura di Mariangela Vitone L'espressione peer education si riferisce a quella proposta educativa attraverso la quale, in un gruppo, alcuni soggetti (peer educators) vengono scelti (e formati) per svolgere il ruolo di educatore nei confronti degli altri membri dai quali, però, sono percepiti come loro simili per età, condizione lavorativa, provenienza culturale, esperienze, etc.. adolescenti 26 2. La peer education Evoluzione storica Il percorso di peer education 39 3. L'educazione tra pari in una prospettiva Le zone di sviluppo prossimale di Vygotsky Lo sviluppo delle intelligenze multiple di Gardner L'intelligenza emotiva di Goleman Lo sviluppo di autoefficacia Bandura Le life skill dell'OMS 65 4....