«Non c'è alternativa». Falso!

Salvatore Veca

«Non c'è alternativa». Falso!
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 15/05/2014
AUTORE Salvatore Veca
ISBN 9788858111727
DIMENSIONE DEL FILE 5,96 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Sembra che il mantra del 'non c'è alternativa' sia destinato a dominare i nostri modi di pensare. Non c'è alternativa alle politiche di austerità, al giudizio dei mercati, alla resa al capitale finanziario globale, alla crescita delle ineguaglianze. Non c'è alternativa alla dissipazione dei nostri diritti e delle nostre opportunità di cittadinanza democratica. In nome di un realismo ipocrita, la dittatura del presente scippa il senso della possibilità e riduce lo spazio dell'immaginazione politica e morale. L'esito è un impressionante aumento della sofferenza sociale. Abbiamo un disperato bisogno di idee nuove e audaci, che siano frutto dell'immaginazione politica e morale. Che non siano confinate allo spazio dei mezzi e chiamino in causa i nostri fini.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro «Non c'è alternativa». Falso! i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito «Non c'è alternativa». Falso!.

... nota Salvatore Veca in "Non c'è alternativa" Falso!, nuovo volume della collana Idòla ... 'Non c'è alternativa' - Falso! e-book, Salvatore Veca ... ... .Non c'è alternativa alle politiche di austerità, al giudizio dei mercati, alla resa al capitale finanziario globale, alla crescita delle ineguaglianze. Compra «Non c'è alternativa». Falso!. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei «Non c'è alternativa». Falso!: Sembra che il mantra del 'non c'è alternativa' sia destinato a dominare i nostri modi di pensare. Non c'è alternativa alle politiche di austerità, al giudizio dei mercati, alla resa ... Non c'è alternativa? Salvatore Veca ci spiega perché è falso ... . Non c'è alternativa alle politiche di austerità, al giudizio dei mercati, alla resa al capitale finanziario globale, alla crescita delle ineguaglianze. Non c'è alternativa alle politiche di austerità, al giudizio dei mercati, alla resa al capitale finanziario globale, alla crescita delle ineguaglianze. Non c'è alte...