Il pane selvaggio

Piero Camporesi

Il pane selvaggio
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 18/05/2016
AUTORE Piero Camporesi
ISBN 9788842822394
DIMENSIONE DEL FILE 9,6 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Nell'Europa fra Quattro e Settecento, larga parte della società era non solo schiacciata dal peso degli status piramidali, immodificabili per legge divina e volontà regale, ma anche oltraggiata dalla fame e dalla miseria, tiranneggiata dall'uso quotidiano di pani ignobili, spesso mischiati volontariamente con erbe e granaglie tossiche e stupefacenti. Mentre i Galilei, i Cartesio e i Bacone fabbricavano una macchina del mondo razionale e ordinata, la sottoalimentazione cronica e l'ubriachezza domestica generata da queste droghe campestri e familiari lanciavano il corpo sociale in un viaggio onirico di massa, in trance ed esplosioni dionisiache che coinvolgevano interi villaggi, nei meandri di un immaginario collettivo demonico e notturno che compensava un'esistenza invivibile, alle soglie dell'animalità. Nel "Pane selvaggio" Piero Camporesi, ricorrendo a un'ampia campitura di fonti letterarie d'età moderna, racconta un'umanità narcotizzata, preda di una colossale vertigine oppioide, che viveva in un mondo di squallida apatia intellettuale e morale e di disinteresse per le cause più alte, sprofondata in un universo fantastico. Un'umanità, tuttavia, che ancora conosceva la percezione extrasensoriale della realtà, forme di coscienza e di scienza diverse da quelle, a una sola dimensione, della razionalità, e che dunque ancora poteva attingere ai serbatoi onirici che l'interdizione delle erbe allucinogene ha poi distrutto. Prefazione di Umberto Eco.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Il pane selvaggio i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Il pane selvaggio.

...ezza e salute tra Medioevo e Controriforma (1983); La terra e la luna ... Il pane selvaggio - Misteri d'Italia ... . Alimentazione, folclore, società (1989); La miniera del mondo. Nel "Pane selvaggio" Piero Camporesi, ricorrendo a un'ampia campitura di fonti letterarie d'età moderna, racconta un'umanità narcotizzata, preda di una colossale vertigine oppioide, che viveva in un mondo di squallida apatia intellettuale e morale e di disinteresse per le cause più alte, sprofondata in un universo fantastico. Il pane selvaggio: Nell'Europa fra Quattro e Settecento, larga part ... Il pane selvaggio | Il Saggiatore ... . Il pane selvaggio: Nell'Europa fra Quattro e Settecento, larga parte della società era non solo schiacciata dal peso degli status piramidali, immodificabili per legge divina e volontà regale, ma anche oltraggiata dalla fame e dalla miseria, tiranneggiata dall'uso quotidiano di pani ignobili, spesso mischiati volontariamente con erbe e granaglie tossiche e stupefacenti. Il pane selvaggio è un eBook di Camporesi, Piero pubblicato da Il Saggiatore a 10.99. Il file è in formato EPUB: risparmia online con le offerte IBS! Scopri Il pane selvaggio di Camporesi, Piero: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Il pane fuggente 31 3. Cannibalismo sacro e profano ... un pane selvaggio di brughiera e di landa che potesse agevolmente sostituirsi a quello di frumento. Ignorando i meccanismi politici della fame e non discutendo neppure il principio della disuguaglianza e il prob...