Le profezie di san Malachia su 112 papi. Da Anastasio IV a Francesco (ultimo papa?)

Guido Araldo

Le profezie di san Malachia su 112 papi. Da Anastasio IV a Francesco (ultimo papa?)
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 29/05/2020
AUTORE Guido Araldo
ISBN 9788855010238
DIMENSIONE DEL FILE 11,33 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Nell'anno 1148 moriva Malachia, tra le braccia di san Bernardo. Si dice che sia stato il più grande dei veggenti. Ogni volta che muore un papa e si profila l'elezione di un nuovo pontefice ecco riapparire le profezie di Malachia. La Prophetia de summis pontificis contiene 111 brevi frasi in latino che alludono ad altrettanti papi e termina con l'ultimo pontefice Petrus Romanus. Durante l'ultima persecuzione di Santa Romana Chiesa siederà Pietro Romano, che pascerà il gregge tra molte tribolazioni; e quando queste tribolazioni saranno terminate, la città dai sette colli sarà distrutta e il temibile giudice giudicherà il suo popolo.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Le profezie di san Malachia su 112 papi. Da Anastasio IV a Francesco (ultimo papa?) i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Le profezie di san Malachia su 112 papi. Da Anastasio IV a Francesco (ultimo papa?).

...sione sul futuro della Chiesa e sui pontefici che si sarebbero susseguiti fino al suo termine ... Scarica ebook da Malachia| Scaricare libri ... . Stilò dunque l'elenco dei papi a venire, connotandone ognuno con dei motti piuttosto criptici.Il manoscritto, denominato Prophetia de Summis ... PROFEZIA "DEI DUE PAPI" La "profezia dei due papi" è tratta dagli scritti della beata Anna Caterina Emmerich.Molti tradizionalisti (ed anche la stessa falsa veggente Maria Divina Misericordia, MDM), sostengono che tale "profezia" riguarda la Chiesa dopo il Concilio Vaticano II e, in particolare, il rapporto tra Papa Francesco e Benedetto XVI. Malachia scrisse il "De summis pontificibus" che tratta, in 112 motti, le caratteristiche d ... Le profezie di san Malachia su 112 papi. Da Anastasio IV a ... ... . Malachia scrisse il "De summis pontificibus" che tratta, in 112 motti, le caratteristiche dei papi da Celestino II (1143) fino all'ultimo papa che sarà, secondo lui, Pietro II che salirà al trono di Pietro I nell'anno 2026. Ma questo sarà anche l'ultimo papa. Malachia è stato invitato dallo zio Jahûdah a trascorrere la Pesach con lui a Yerushalaim, dove finalmente gli farà conoscere il suo Maestro, Yeshùa, di cui tanto gli ha parlato. Tuttavia Malachia, giunto nella Città Santa, vedrà solo il cadavere di Yeshùa, ma nessuna traccia dello zio. Ebbene Bergoglio è il primo papa della storia della Chiesa che proviene da questo ordine religioso, caratterizzato dalla tonaca nera, il cui Superiore Generale viene da sempre chiamato il Papa Nero, il che ci riconduce anche alla profezia di Malachia. Il grigio sembra invece riferirsi al colore dei capelli di Papa Francesco. Ma niente paura: secondo alcuni, in realtà la profezia di Malachia non specifica che siamo arrivati all'ultimo Papa della storia. Infatti la profezia arriva al centoundicesimo papa, e poi parla di un ultimo papa, non di un centododicesimo. Per cui, anche secondo la profezia, ci potrebbero essere altri papi fra il numero 111 e l'ultimo. La Profezia di Malachia è una lista di 112 brevi frasi in latino, da alcuni ritenute una premonizione attribuita a San Malachia di Armagh . La lista ha la pretesa di descrivere tutti i papi (compresi alcuni antipapi) partendo da Celestino II (eletto nel 1143), e si conclude con un papa descritto come "Petrus Romanus" il cui pontificato, secondo la profezia, terminerà con la distruzione della ... Ma, pur ammettendo l'incertezza, il Papa tra i due sarà sempre e comunque UNO, e quindi soltanto uno va conteggiato. È da tener per fermo che San Malachia fissò i 112 motti per 112 Papi , e per nessun antipapa , altrimenti lo avrebbe detto chiaramente e si sarebbe espresso in maniera diversa. San Malachia ed il testo delle profezie. Nella storia del Cattolicesimo una delle più grandi predizioni fu ed ancora è la profezia sui papi e gli antipapi attribuita a San Malachia di Morgair. San Malachia fu un vescovo Cattolico nato nel 1094 in Irlanda. Egli morì in presenza del suo amico San Bernardo, nel 1148. Il secondo segno è del 26 gennaio 2014, non meno significativo: le due colombe lasciate libere da papa Francesco dopo l'Angelus vengono attaccate da un gabbiano (bianco) e un grosso corvo (nero), la prima se la cava, la seconda no. Un anno prima, nel gennaio 2013, la colomba liberata da Benedetto XVI e attaccata anch'essa da un gabbiano si salva rientrando nel'appartamento papale. Jean-Charles de Fontbrune, Le profezie dei Papi (Histoire et prophétie des papes), Armenia Milano. John Hogue, L'ultimo papa (The Last Pope) Sperling & Kupfer Milano 1999. Jean-Luc Maxence, I segreti della profezia di San Malachia (Les secrets de la Prophetie de saint Malachia), Rusconi Milano 1998. Alfred Tyrel, Le profezie di Malachia. Nell'anno 1148 moriva Malachia, tra le braccia di San Bernardo. Si dice che sia stato il più grande dei veggenti: 112 papi, e l'ultimo dei papi è Pietro Romano, il papa nero poiché gesuita venuto da molto lontano: papa Francesco (all'epoca il nome Francesco era desueto se non sconosciuto). «Dopo Giovanni Paolo II, ancora due Papi e poi la fine del mondo». Così si legge nella prefazione del testo di Alfred Tyrel. Ma, pur sapendo che quanto dirò susciterà un vespaio, mi sia consentito di chiarire un fatto semplicissimo: fino ad oggi quando si è voluto attribuire ad ogni Papa il corrispettivo motto di San Malachia, non so perché, ma inspiegabilmente il motto è stato ... Le profezie di Malachia si riferiscono per lo più al luogo di provenienza dei pontefici, allo stemma della famiglia o anche a eventi storici che caratterizzeranno il suo pontificato. Esse sono costituite da 111 motti latini che descrivono in maniera impressionante i 111 papi che si sarebbero avvicendati sul trono di Pietro dal 1143 fino alla fine dei tempi. La profezia di Malachia. Nel 1139, Malachia, durante una visita a Roma, ha una visione, davanti a lui compare una lista di 111 frasi. Ognuna di queste rappresenta, a volte in modo precisissimo e a volte un po' meno, il nome di un Papa. Quella lista rappresenterebbe, da quel momento, i nomi di tutti i Papi che si sarebbero succeduti alla guida della chiesa romana fino alla fine dei tempi, o ... PROFEZIA DI MALACHIA Passiamo a considerare la profezia di Malachia, citando dal libro 2012.Catastrofismo e fine dei tempi (Piemme 2010). Si tratta di un elenco di 111 papi apparso, 450 anni dopo la m...