Storia di Aquileia e di Grado. Dalle origini ai giorni nostri

Paolo Scandaletti

Storia di Aquileia e di Grado. Dalle origini ai giorni nostri
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 22/05/2014
AUTORE Paolo Scandaletti
ISBN 9788863911534
DIMENSIONE DEL FILE 9,68 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Alta sull'Adriatico e protesa verso i Balcani, Roma ha scelto nel 181 a.C. di fondare qui Aquileia, facendone la terza città dell'Impero. Con Grado, approdo per i traffici verso l'Africa e l'Oriente. Spesso vi soggiornavano con mogli e figli, Giulio Cesare e Ottaviano Augusto, ghiotto del pesce della costa istriana. Sant'Ambrogio vi guiderà nel 381 il Concilio che condanna l'eresia ariana. E passato Attila, si sono insediati i Longobardi. Carlo Magno veniva per le battute di caccia nella folta selva che andava dall'Isonzo alla Livenza. A Grado si rifugiarono più volte quelli di Aquileia, guidati dal Vescovo, quand'erano in vista i barbari invasori. La città sul mare, conseguì la massima affermazione religiosa fra il VII e il IX secolo, con la supremazia sulle Venezie e sull'Istria. Poi il potere passerà alla Serenissima. Verso il Mille, la Diocesi di Aquileia è diventata un vasto Stato feudale, guidato per cinquecento anni da trenta Patriarchi-Principi. Rivalità e lotte intestine, ricatti e tradimenti hanno via via logorato dall'interno la Patria del Friuli; pur dotata di un Parlamento, antesignano della democrazia rappresentativa. L'indebolirsi dei confini orientali ha agevolato poi le mire delle Signorie vicine; ma anche fatto erigere le splendide fortezze di Gradisca e Palmanova.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Storia di Aquileia e di Grado. Dalle origini ai giorni nostri i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Storia di Aquileia e di Grado. Dalle origini ai giorni nostri.

......