La disciplina positiva per una «buona scuola». Per una scuola efficace e di qualità

Paolo Meazzini

La disciplina positiva per una «buona scuola». Per una scuola efficace e di qualità
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 07/04/2017
AUTORE Paolo Meazzini
ISBN 9788867092666
DIMENSIONE DEL FILE 9,18 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Affrontare il problema della disciplina nella scuola non è affatto impresa di poco conto. Troppo pesante è l'influsso dell'ideologie che raramente essa è stato oggetto di un'analisi scientifica. Eppure gli strumenti ora non mancano! In altri universi culturali, dove questo peso è meno marcato, si è cercato con successo di analizzare il tema in tutte le sue componenti, approdando ad una conclusione di sicura ragionevolezza. Saper affrontare i problemi disciplinari richiede una serie piuttosto nutrita di abilità e di competenze, che investono non solo l'insegnante ma la scuola, intesa come sistema. Senza queste premesse la disciplina rischia di trasformarsi in anarchia o peggio in caos inaccettabile, fomentando contrasti di diversa natura. E, quindi, inevitabile creare accordo sulle finalità perseguite e sul ruolo affidato ad ogni singola componente del sistema scuola. Raggiunta questa premessa, ecco aprirsi le porte all'apprendimento delle modalità più adeguate per condurre la classe in modo rispettoso dei principi democratici, avvalendosi di programmi che in altri paesi hanno trovato una larga diffusione.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro La disciplina positiva per una «buona scuola». Per una scuola efficace e di qualità i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito La disciplina positiva per una «buona scuola». Per una scuola efficace e di qualità.

...ità didattiche, ma è fondamentale all'avvio dell'anno scolastico progettare l'assetto dell'aula e stabilire le regole ... PDF la buona SCUOLA - la Repubblica ... . La Disciplina Positiva Per Una Buona Scuola è un libro di Meazzini Paolo edito da Anicia a marzo 2017 - EAN 9788867092666: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. La psicologa Jane Nelsen spiega come mettere in pratica la Disciplina Positiva: un metodo efficace per aiutare genitori e insegnanti a mantenersi fermi e gentili con i bambini, senza bisogno di ricorrere alle punizioni, e incoraggiando nello stesso tempo il bambino a sviluppare l'indipendenza, il senso di responsabilità, la collaborazione e la capacità di trovare soluzioni in autonomia. Il concetto di "scuola inclusiva per tutti gli alunni" si sta diffondendo sempre più negli ultimi anni.Oggi la più ... La disciplina positiva per una «buona scuola». Per una ... ... . Il concetto di "scuola inclusiva per tutti gli alunni" si sta diffondendo sempre più negli ultimi anni.Oggi la più grande sfida della scuola è quella di garantire a tutti gli alunni una didattica universale, plurale, accessibile, capace di valorizzare le differenze e i punti di forza di ogni singolo componente del gruppo classe, secondo i principi dell'Universal Design for Learning (UDL). Italo Fiorin, La buona scuola. Processi di riforma e nuovi orientamenti didattici, La Scuola, Brescia, 2008 di Ermanno Puricelli Il volume di I.Fiorin recentemente pubblicato dall'editrice La Scuola appartiene al genere piuttosto frequentato della letteratura pedagogica riformista. Il titolo scelto L'insegnante che vuole gestire efficacemente la classe sa come reagire in modo appropriato (e opportuno) ai comportamenti inadeguati degli allievi che, nella maggior parte dei casi, sono ... A scuola ci insegnano molte cose, ma non a comunicare in modo efficace con gli altri, e alla lunga questo può trasformarsi in un problema. Le persone possono essere molto istintive, spesso agiscono in modo automatico e questo fa sì che la comunicazione con gli altri fallisca. La Buona Scuola è un meccanismo permanente di innovazione, sviluppo e qualità della democrazia, un investimento che l'Italia può (e deve) decidere di fare su se stessa, l'unica leva efficace per tornare a crescere, la soluzione strutturale alla disoccupazione, la risposta alla nuova domanda di competenze espresse dai mutamenti economici e sociali. La riforma dell'istruzione #labuonascuola, presentata dal Governo Renzi nel settembre 2014 e approvata definitivamente dalla Camera dei Deputati il 9 Luglio 2015, introduce importanti cambiamenti nel sistema scolastico italiano.Il principio fondamentale della riforma è il potenziamento dell'autonomia scolastica, ovvero una maggiore libertà nella gestione della didattica, dei progetti ... propria disciplina in modo inclusivo, adottando una didattica crea...