Nella terra di confine finestra di speranza. Papa Francesco pellegrino alla tomba di don Tonino Bello

G. Indino

Nella terra di confine finestra di speranza. Papa Francesco pellegrino alla tomba di don Tonino Bello
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 18/04/2019
AUTORE G. Indino
ISBN 9788872981689
DIMENSIONE DEL FILE 5,7 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Nella terra di confine finestra di speranza. Papa Francesco pellegrino alla tomba di don Tonino Bello i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Nella terra di confine finestra di speranza. Papa Francesco pellegrino alla tomba di don Tonino Bello.

...a terra, - lui, come un seme seminato -, sembra volerci dire quanto ha amato questo territorio ... Papa Francesco nella terra di don Tonino Bello - Corriere.it ... . sono giunto pellegrino in questa terra che ha dato i natali al Servo di Dio Tonino Bello. Ho appena pregato sulla sua tomba, che non si innalza monumentale verso l'alto, ma è tutta piantata nella terra: Don Tonino, seminato nella sua terra - lui, come un seme seminato -, sembra volerci dire quanto ha amato questo territorio. sono giunto pellegrino in questa terra che ha dato i natali al Servo di Dio Tonino Bello. Ho ... Nella terra di confine finestra di speranza - Papa ... ... . sono giunto pellegrino in questa terra che ha dato i natali al Servo di Dio Tonino Bello. Ho appena pregato sulla sua tomba, che non si innalza monumentale verso l'alto, ma è tutta piantata nella terra: Don Tonino, seminato nella sua terra, - lui, come un seme seminato -, sembra volerci dire quanto ha amato questo territorio. Il Papa ha esordito dichiarandosi pellegrino nella bellissima terra di Puglia e di Alessano, presso la tomba di don Tonino, "che non si innalza monumentale verso l'alto", ma "è tutta piantata nella terra". Il suo è un segno di vicinanza a quella terra che mons. Bello definiva con amore e "gratitudine" "piccola e povera". Dopodomani venerdì 10 maggio, il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, Presidente della Conferenza episcopale italiana, sarà ad Alessano, in occasione dell'anniversario della visita nel Salento di Papa Francesco e nel XXVI anniversario del "dies natalis" di don Tonino Bello. Leggi un brano di don Tonino tratto da "La stola e il grembiule" e la preghiera Andiamo fino a Betlemme come pastori Per saperne di più : *Scritti di don Tonino: - "Alla finestra della speranza",Ed. S. Paolo, Cinisello B., 1988. -"Sui sentieri di Isaia",Ed. La Meridiana, Molfetta, 1990. Il discorso di Papa Francesco. Cari fratelli e sorelle, sono giunto pellegrino in questa terra che ha dato i natali al Servo di Dio Tonino Bello. Ho appena pregato sulla sua tomba, che non si innalza monumentale verso l'alto, ma è tutta piantata nella terra: Don Tonino, seminato nella sua terra, sembra volerci dire quanto ha amato questo ... Salvatore, in Piazza don Tonino Bello, la celebrazione eucaristica, concelebrata dal vescovo diocesano monsignor Vito Angiuli. Al termine, verrà presentato il libro commemorativo della stessa diocesi Nella terra di confine, finestra di speranza (Edizioni Palumbi di Teramo), curato da don Giuseppe Indino, parroco della chiesa Cristo Re di Santa maria di Leuca. La visita di Papa Francesco alla Chiesa di Ugento pellegrino orante alla tomba del Servo di Dio don Tonino Bello il 20 aprile 2018, è impressa in maniera indelebile nella nostra memoria e nella storia del Salento. Il Papa ha esordito dichiarandosi pellegrino nella bellissima terra di Puglia e di Alessano, presso la tomba di don Tonino, "che non si innalza monumentale verso l'alto", ma "è tutta piantata nella terra". Il suo è un segno di vicinanza a quella terra che mons. Bello definiva con amore e "gratitudine" "piccola e povera". Papa Francesco sulla tomba di Don Tonino Bello: definito il programma. L'annuncio questa mattina, nella cattedrale di Ugento. L'emozione del vescovo Angiuli: "Questa visita, anche se breve ... Papa Francesco, nella mattinata di venerdì è partito da Ciampino alla volta del Salento. Atterrato all'aeroporto militare «Fortunato Cesari» di Galatina è poi partito immediatamente in ... Poi le criticità di questa terra: "Il flagello della xylella, il mare che vorrebbero deturpare, il lavoro che manca, l'immigrazione…". Francesco ascolta attento, conosce il peso delle parole. "Sono pellegrino in questa terra che ha dato i natali a don Tonino Bello, e che egli ha seminato…". Parla per 15 minuti. La mattinata ...