Meno parlamentari, più democrazia?

E. Rossi

Meno parlamentari, più democrazia?
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 05/03/2020
AUTORE E. Rossi
ISBN 9788833393285
DIMENSIONE DEL FILE 4,62 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Il 29 marzo 2020 gli italiani saranno chiamati a votare, in un referendum, sul disegno di legge di revisione costituzionale approvato dal Parlamento nel 2019, con cui viene ridotto il numero dei parlamentari: 400 deputati anziché 630, 200 senatori al posto degli attuali 315. Viene inoltre modificata la previsione relativa ai senatori a vita, con lo stabilire che essi non possono mai superare il numero di cinque (esclusi gli ex Presidenti della Repubblica). A prima vista si tratta di una riforma semplice e assai limitata: in effetti così è, ma le conseguenze di essa, come il suo significato complessivo, sono di assoluto rilievo. Il presente lavoro analizza tali aspetti: perché e come si è arrivati ad approvare questo taglio; quali conseguenze esso avrà sui costi della politica, sul sistema elettorale come su quello dei partiti, sull'organizzazione del Parlamento, e così via. Cosa emerge dalla comparazione con i parlamenti e le riforme negli altri Paesi? Ma anche: come inciderà la riforma sulla rappresentanza politica? Essa è reazione ovvero incentivo alle tendenze populistiche? Nell'ultima parte del volume sono ospitate alcune opinioni di costituzionalisti che, in modo sintetico, propongono il proprio punto di vista sulla riforma e sulle conseguenze dell'esito referendario.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Meno parlamentari, più democrazia? i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Meno parlamentari, più democrazia?.

...he in queste settimane i colleghi senatori preparandosi per quel voto saranno tornati nelle loro letture a quei brani di Platone, del «Politico» e delle ... La Costituzione secondo il Governo: meno parlamentari e ... ... ... Revisione costituzionale: meno parlamentari, ma più obbedienti? 11 Luglio 2019 2 Commenti. Alfiero Grandi. Pubblichiamo volentieri questo intervento del vice presidente del Comitato per la democrazia costituzionale, il quale prosegue nella sua indefessa opera di difesa della nostra Carta. Meno parlamentari, più democrazia News. L'incontro in vista del referendum del 29 marzo. Venerdì 6 marzo alle 21.15 alla parrocchia di Sant'Agostino. P ... Meno parlamentari, più democrazia? - Pisa University Press ... . Meno parlamentari, più democrazia News. L'incontro in vista del referendum del 29 marzo. Venerdì 6 marzo alle 21.15 alla parrocchia di Sant'Agostino. Parole chiave: parrocchia sant'agostino (3), referendum (1) 02/03/2020 di Martina Bongini . L'Azione ... 4 - Democrazia rappresentativa - problemi e suo potenziamento. 5 - Governi e governabilità. 6 - La democrazia in generale, nella storia, nei partiti e nelle associazioni. 7 - Attività ed interventi di Più Democrazia Italia e cooperazioni con altri. 8 - Più Democrazia Italia, organizzazione, struttura, sito web e forum. Se è vero che avere meno parlamentari a sistema immutato (democrazia parlamentare e bicameralismo perfetto) non comporta controindicazioni ma significa solamente meno costi e addirittura migliori risultati, allora non si capisce perché il legislatore abbia deciso di tagliare solo un terzo dei seggi e mantenere ben 600 parlamentari. MENO PARLAMENTARI, PIU' DEMOCRAZIA? 27 febbraio 2020 ore 17:30 Domus mazziniana. PRESENTAZIONE LIBRO 27 FEBBRAIO 2020 ORE 17.30. a cura di Emanuele Rossi . locandina_A4_02-27-20 ROSSI. Premium WordPress Themes Download. Download Nulled WordPress Themes. Download Nulled WordPress Themes. Riduzione dei parlamentari, soppressione del Cnel, potenziamento degli strumenti di democrazia diretta. Queste le direttrici del piano di riforme costituzionali del Governo gialloverde di Giuseppe Conte. Proposte che per certi versi ricordano quella della riforma di Matteo Renzi, approvata dal Parlamento e naufragata a colpi di referendum il 4 dicembre dello scorso anno. ANNULLATO - Meno parlamentari, più democrazia? 04/03/2020. presentazione. ANNULLATO . Camerino mercoledì 4 marzo 2020 ore 11-13. Scuola di Giurisprudenza - Aula 3 - via A. D'Accorso . Locandina e programma . UNICAM Università degli Studi di Camerino Piazza Cavour 19/f 62032 Camerino MC Descrizione di "MENO PARLAMENTARI, PIU' DEMOCRAZIA?" Il 29 marzo 2020 gli italiani saranno chiamati a votare, in un referendum, sul disegno di revisione costituzionale approvato dal Parlamento nel 2019 con cui viene ridotto il numero dei parlamentari: 400 deputati anziché 630, 200 senatori al posto degli attuali 315. «Più democrazia, meno parlamentari»: la riforma di Lega e M5s Nella proposta di legge costituzionale del governo viene introdotto il taglio dei parlamentari e il referendum propositivo a fronte ... Meno parlamentari, più democrazia?, Libro. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Pisa University Press, brossura, data pubblicazione marzo 2020, 9788833393285. Acquista online il libro Meno parlamentari, più democrazia? di in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Meno parlamentari si può fare senza danno e con un po' di risparmio, meno Parlamento è preferibile di no. Anche se purtroppo andare in Aula per schiacciare il bottone per dare o no la fiducia al governo, più che democrazia è umiliazione per i parlamentari che fanno il loro dovere nei confronti del paese che li ha eletti. Meno deputati e senatori Una picconata alla democrazia. ... Il vicepremier Di Maio e il ministro Fraccaro hanno più volte sostenuto che il taglio dei parlamentari garantirebbe un risparmio di circa 500 milioni di euro a legislatura, ovvero 100 milioni annui. In realtà, ... Referendum sul taglio dei parlamentari: un quesito, tre risposte. Le ragioni del si e del no. Il 29 marzo gli italiani andranno alle urne, pesa il rischio astensione. Già disponibile in libreria e con un foltissimo programma di presentazioni, il volume "Meno parlamentari più democrazia? Significato e conseguenze della riforma costituzionale" (edizioni Pisa University Press), curato da Emanuele Rossi, docente di Diritto Costituzionale all'Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant'Anna...