La donna e la cultura. Questione femminile e partecipazione pubblica

Marianne Weber

La donna e la cultura. Questione femminile e partecipazione pubblica
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 03/05/2018
AUTORE Marianne Weber
ISBN 9788869923371
DIMENSIONE DEL FILE 7,98 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Nel saggio la Weber si pone in aperta critica con Georg Simmel e con una determinata tradizione filosofica che guarda al genere femminile esclusivamente da una prospettiva essenzialista, consegnando la donna a una dimensione sovra-umana e sovra-storica. Nel restituire alla donna dignità di analisi sociologica, la Weber rimette in discussione anche la tesi centrale nel pensiero simmeliano e nelle "Kultur-wissenschaften", di una crisi della modernità, che avrebbe origine da una scissione all'interno dell'individuo tra cultura soggettiva e cultura oggettiva, da una atrofizzazione della prima a causa di una ipertrofia della seconda. Per Simmel, tuttavia, è solo l'uomo di genere maschile a vivere questa separazione, mentre la donna, più vicina alla sfera della natura, mostra un'essenza indivisa che può però conservare solo se mantiene le sue funzioni tradizionali di madre e moglie. Secondo la Weber, invece, le trasformazioni della società moderna offrono alle donne nuove forme di partecipazione alla produzione culturale nello spazio pubblico. Il cuore del problema, piuttosto, sta in come il pensiero filosofico e sociologico dominante, a lei coevo, ha fatto corrispondere cultura oggettiva e cultura soggettiva a due spazi sociali contrapposti, "pubblico" e "privato", relegando, di fatto, la coltivazione di una cultura soggettiva al genere femminile nello spazio ristretto e idealizzato dell'ambito domestico.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro La donna e la cultura. Questione femminile e partecipazione pubblica i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito La donna e la cultura. Questione femminile e partecipazione pubblica.

...uestione femminile e partecipazione pubblica (Italian Edition) eBook: Marianne Weber: Amazon ... La questione femminile tra identità e differenza - LaVoce ... .co.uk: Kindle Store LA DONNA NELLA STORIA. Ricerca di Sociologia della III C p . In occasione della festa della donna (1), abbiamo deciso di esporre un lavoro, rielaborando in maniera personale i dati della ricerca che abbiamo sviluppato su libri, periodici, e sulla rete internet, al fine di mettere in evidenza la condizione della donna nelle varie epoche storiche. Quando la donna si presenta sul mercato della forza lavoro è forza lavoro di tipo partico ... La donna e la cultura. Questione femminile e ... ... . Quando la donna si presenta sul mercato della forza lavoro è forza lavoro di tipo particolare: sottopagata nel posti dequalificati, «esercito di riserva» al servizio delle varie fasi capitalistiche, lavorante a domicilio. Inoltre la partecipazione della donna alla produzione non mette in discussione il suo ruolo sociale «femminile». La questione femminile tra identità e differenza ... Il documento dichiara fin da subito la problematicità di provare a pensare una cultura femminile, ... queste di nuovo vedrebbero scomparire dalla dimensione pubblica le loro proprie modalità di partecipazione alla vita collettiva. La donna e la cultura. Questione femminile e partecipazione pubblica by Marianne Weber, 9788869923371, available at Book Depository with free delivery worldwide. femminismo Movimento di rivendicazione dei diritti economici, civili e politici delle donne; in senso più generale, insieme delle teorie che criticano la condizione tradizionale della donna e propongono nuove relazioni tra i generi nella sfera privata e una diversa collocazione sociale in quella pubblica.. 1. Cenni storici. Una prima fase delle rivendicazioni femminili ebbe inizio nel 17 ... La partecipazione delle donne alle assemblee legislative è ancora molto bassa. Nella Camera dei deputati le elette sono 60, pari al 9,5 %, al Senato sono 26, lí 8 %. Questione femminile e mondo del lavoro. novembre 29, 2018. CULTURA STORICA. Un excursus approfondito e documentato sul percorso di emancipazione delle donne lavoratrici in Italia, dal Risorgimento agli anni settanta del Novecento: dall'accesso a tutte le professioni, alle prime tutele delle madri lavoratrici, alla legge contro il licenziamento per matrimonio. La donna scrittrice è lontana dalla cultura e dal sapere ufficiale: la condizione stessa di appartenenza al sesso femminile incide sulla sua produzione, proprio come l'educazione e l'istruzione. L'educazione femminile ottocentesca è approssimativa, utilitaristica e generalmente molto breve. Le Donne, il Sindacato e la sua cultura Aula Magna ‐ Centro Studi Cisl ‐ Firenze 15 Maggio 2014 ... La partecipazione delle donne nella dirigenza sindacale: un dialogo tra generazioni ... In questo senso la questione femminile nel sindacato, non meno che nella famiglia, nel lavoro, ... In seguito alla vostra partecipazione al dibattito, Mamme nella rete, grazie a Pari o Dispare, parteciperà a Roma, domani 26 gennaio dalle ore 15,30 alle 19,00 al convegno Questione femminile, questione Italia. Donne e Lavoro: domanda, servizi, cultura. Al fine di analizzare tale questione, che richiede interventi concreti ma anche un vero e proprio cambiamento di mentalità e cultura, è bene partire da una premessa. In molti Stati, tra cui l 'Italia, le donne hanno acquisito i diritti politici solamente nel corso del XX secolo. Il lavoro si propone di analizzare il ruolo delle donne nella vita sociale e culturale degli Stati del Medio Oriente e del Nord Africa, in particolare quello che esse assumono nell'ambiente lavorativo. Le donne nel mercato del lavoro sono costrette in una condizione di inferiorità dal momento che le leggi che garantiscono diritti ai lavoratori sono contraddette e violate da leggi di famiglia....