Privacy e diritto nel Web. Manuale per operare in rete e fare marketing online senza violare la legge

Roberta Rapicavoli

Privacy e diritto nel Web. Manuale per operare in rete e fare marketing online senza violare la legge
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 15/06/2017
AUTORE Roberta Rapicavoli
ISBN 9788857906973
DIMENSIONE DEL FILE 7,77 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Il web non è zona franca per il diritto: chi decide di essere presente online con un sito o una pagina social e intende sfruttare le molteplici potenzialità e i diversi strumenti offerti dalla rete per svolgere attività di marketing deve operare nel rispetto della legge. Ma in un mercato reso complesso dalle interazioni e dal trattamento di molteplici dati non sempre è facile districarsi tra i vari obblighi normativi. Questo testo affronta il tema della privacy, individuando le regole che si devono osservare per essere presenti online e operare nel rispetto dell'attuale normativa in materia di protezione dei dati personali, con uno sguardo agli elementi di novità introdotti dalla nuova disciplina europea (Regolamento UE 2016/679). Ampio spazio è dedicato al tema del marketing online con l'esame dei profili normativi di maggior rilievo che non possono essere trascurati da chi intende avviare campagne di email marketing o utilizzare un sito web o le piattaforme di social network per la promozione della propria attività, organizzando concorsi online o diffondendo contenuti pubblicitari.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Privacy e diritto nel Web. Manuale per operare in rete e fare marketing online senza violare la legge i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Privacy e diritto nel Web. Manuale per operare in rete e fare marketing online senza violare la legge.

...gina social e intende sfruttare le molteplici potenzialità e i diversi strumenti offerti dalla rete per svolgere attività di marketing deve operare nel rispetto della legge ... Video online: come funziona la privacy | Altroconsumo ... . privacy e diritto nel web le regole manuale per operare in rete e fare marketing online senza violare la legge aggiornato al regolamento europeo 2016/679 Manuale per operare in rete e fare marketing online senza violare la legge: Il web non è zona franca per il diritto: chi decide di essere presente online con un sito o Le migliori offerte per Rete Manuale in Diritto e Economia sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi! La privacy nei social media è il diritto tutelato e garantito in capo all'utente che ... Amazon.it: Privacy e diritto nel Web. Manuale per operare ... ... . Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi! La privacy nei social media è il diritto tutelato e garantito in capo all'utente che utilizzi tali applicazioni internet di controllare che le informazioni che lo riguardano vengano trattate nel rispetto delle norme che le regolano ed, in particolare, nel rispetto dell'autodeterminazione del singolo alla loro diffusione e, contestualmente, nel controllo delle notizie che lo riguardano. Diventa autore di Diritto.it Scopri di più! Ti potrebbe interessare anche Marketing e profilazione: quale sono i rapporti con la privacy? di Redazione 5 ottobre 2018 Una piattaforma internet di e ... Cenni storici. Negli USA il 15 dicembre 1890 i giuristi Samuel Warren e Louis Brandeis pubblicarono sulla rivista Harvard Law Review un articolo denominato "The right to privacy", considerato uno dei saggi più influenti nella storia della legge americana. In tale documento, considerato la prima pubblicazione, in tutti gli Stati Uniti, è evocato il concetto di diritto alla privacy ... Commercio Elettronico, Tutti i libri con argomento Commercio Elettronico su Unilibro.it - Libreria Universitaria Online Chi opera sul web non è in una zona franca dove può permettersi di fare quello che vuole al di là della legge. Il tema è un altro: la Rete non ha confini e in più permette una trasmissione ... Dal 25 maggio 2018 trova piena applicazione il Regolamento generale sulla protezione dei dati personali: si tratta del Regolamento europeo 2016/679, noto anche come GDPR - General Data Protection Regulation, direttamente applicabile negli Stati membri UE. Inizialmente, quindi, la riservatezza era più che altro un diritto delle persone famose, infatti l'Italia arrivò come penultima in Europa ad approvare una legge di tutela della privacy di applicazione generale, trasfusa prima nella legge 675...