Progettare edifici a energia zero

Federico Arieti

Progettare edifici a energia zero
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 22/06/2017
AUTORE Federico Arieti
ISBN 9788891622198
DIMENSIONE DEL FILE 8,59 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Un edificio ad energia zero si sviluppa attraverso un'efficace opera di "progettazione integrata" tra i differenti contributi tecnici, e nasce come tale fin nelle prime intuizioni del progettista edile-architettonico, il quale oggi è dunque ben consapevole delle buone pratiche poste alla base della realizzazione di un involucro edilizio efficiente. Sulle caratteristiche architettoniche e tecniche dell'involucro, infatti, "si gioca" in modo significativo la capacità di un edificio di minimizzare la propria domanda energetica, domanda che, solo in tal maniera, sarà possibile soddisfare con energia tratta (perlopiù) da fonti rinnovabili, in ottemperanza alla nota Direttiva 2010/31/UE. L'autore ha inteso tracciare un percorso organico, volutamente inclusivo - nel linguaggio, nell'approccio metodologico, nell'attenzione posta a non dare "per scontate" innumerevoli nozioni di fisica e tecnologia - dal quale possa desumere interessanti spunti il professionista già esperto come lo studente agli esordi.Il lettore troverà esposte con chiarezza tutte le riflessioni (di tipo fisico, costruttivo, funzionale, anche morfologico) che debbano guidare le sue scelte progettuali, le possibili alternative, le inferenze con altri "anelli" della catena progettuale, tesa tra il concept architettonico e l'esecuzione di un fabbricato confortevole ed efficiente. Si tratta di un compendio dalla vocazione altamente pratica. E secondo questo spirito che il volume integra un breve e inedito tutorial del software di calcolo energetico ProCasaClima, quale strumento di progetto,prezioso per un riscontro numerico effettivo dei criteri di ottimizzazione energetica, e accessibile a tutti grazie alla praticità d'impiego e alla disponibilità in forma gratuita sul sito web di Agenzia CasaClima. Dello stesso spirito partecipano i circa 50 dettagli costruttivi, disponibili in formato editabile su www.edificienergiazero.it, utili a focalizzare i principi di tenuta all'aria, al vento, all'acqua, di coibentazione, di impermeabilizzazione... in generale di accurata posa in opera, che il volume espone anche con l'ausilio di foto di cantiere e schemi grafici. Federico Arieti, Architetto, Passive House Designer, Consulente Energetico e Relatore CasaClima; attivo presso il Dipartimento di Architettura dell'Università di Ferrara come: docente a contratto per il modulo "Energy Zero" (Corso opzionale di sua ideazione, accreditato da Agenzia CasaClima), assistente del Laboratorio di Costruzioni 1 e 2, membro del Centro Ricerche "Architettura > Energia", cultore della materia ICAR/12. E inoltre consigliere IG PassivHaus Emilia- Romagna con delega alla Formazione.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Progettare edifici a energia zero i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Progettare edifici a energia zero.

...libri gratis pdf italiano. Progettare edifici a energia zero PDF Gratis ... Progettare edifici a energia zero - Federico Arieti ... ... . diversi edifici come illustrano i lavori di Hamada et al, 2003 e Crawley et al, 2009. La memoria presenta un esempio di edificio residenziale ad energia quasi zero situato nel Nord Italia. Viene quindi descritta la tecnologia utilizzata, sia per la riduzione del fabbisogno di energia dell'edificio Gli edifici a bassissimo consumo energetico ovvero gli edifici a Energia quasi Zero, come li conosciamo oggi, vennero ipotizzati per la prima volta in seguito alla crisi energetica degli anni ... Gli edifici a energia quasi zero (NZEB) sono indipendenti per quasi ... Progettare edifici a energia zero - Maggioli Editore ... ... Gli edifici a energia quasi zero (NZEB) sono indipendenti per quasi tutta l'energia di cui hanno bisogno: non sono progetti ma veri edifici, costruiti in tutto il mondo, anche in Italia. Ecco un'anteprima del tema al centro della prossima edizione dell'MCE di Milano. Progettare Edifici a Energia Quasi Zero: Passivhaus vs Edifici a Energia Zero (Net-Zero Energy Buildings) Andrea Ursini Casalena 17 commenti Progettare edifici a energia quasi zero comporta un dibattito sempre più acceso attorno agli standard europei da cui partire, tra cui passivhaus ed edifici a energia zero. Un edificio ad energia zero si sviluppa attraverso un'efficace opera di "progettazione integrata" tra i differenti contributi tecnici, e nasce come tale fin nelle prime intuizioni del progettista edile-architettonico, il quale oggi è dunque ben consapevole delle buone pratiche poste alla base della realizzazione di un involucro edilizio efficiente. Un edificio nZEB deve essere molto ben isolato, utilizzare al meglio gli apporti solari, minimizzare l'uso degli impianti meccanici e sfruttare la produzione da fonti rinnovabili. Le tecnologie e le competenze progettuali per progettare e costruire edifici "ad energia quasi zero" sono ormai chiare. Le elenco sinteticamente: 1. Un edificio ad energia zero si sviluppa attraverso un'efficace opera di "progettazione integrata" tra i differenti contributi tecnici, e nasce come tale fin nelle prime intuizioni del progettista edile-architettonico, il quale oggi è dunque ben consapevole delle buone pratiche poste alla base della realizzazione di un involucro edilizio efficiente. Gli edifici a impatto zero sono alla base di molte iniziative atte a contrastare i cambiamenti climatici. Gli esperti di analisi energetica concordano su 5 criteri che permetteranno di raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030, portando le imprese e gli acquirenti sulla strada giusta. Edifici energia quasi zero. Gli nZeb sono edifici il cui consumo energetico è quasi pari a zero, ad elevatissima prestazione e ad impatto zero sull'ambiente. Dal 2021 tutti gli edifici nuovi o soggetti a una ristrutturazione profonda dovranno adeguarsi allo standard europeo nZEB - nearly Energy Zero Building ,"Edifici a Energia Quasi Zero" con livelli di prestazione molto elevati. Negli stessi casi gli edifici pubblici stanno già dando l'esempio, rispondendo ai requisiti nZEB già dal 2019. Un edificio ad energia zero si sviluppa attraverso un'efficace opera di "progettazione integrata" tra i differenti contributi tecnici, e nasce come tale fin nelle prime intuizioni del progettista edile-architettonico, il quale oggi è dunque ben consapevole delle buone pratiche poste alla base della realizzazione di un involucro edilizio efficiente. Il corso mira a formare professionisti in grado di progettare edifici a consumo di energia quasi zero o adeguare edifici già esistenti fornendo le più innovative competenze in termini di ... Un edificio "a energia quasi zero" è un edificio ad altissime prestazioni energetiche che soddisfano i requisiti della nuova direttiva europea sulle prestazioni energetiche degli edifici (2012/27/UE). Il fabbisogno ... mentre altre tipologie di edifici a consumo quasi zero sono state oggetto di progetti pilota ad hoc. Un edificio ad energia zero si sviluppa attraverso un'efficace opera di "progettazione integrata" tra i differenti contributi tecnici, e nasce come tale fin nelle prime intuizioni del progettista edile-architettonico, il quale oggi è dunque ben consapevole delle buone pratiche poste alla base della realizzazione di un involucro edilizio efficiente. Gli edifici a energia zero sono la proposta per un progetto realmente attuabile sulla base di materiali, manufatti e sistemi prodotti dalle aziende iscritte ad AIPE e a PVC Forum Italia. L'assemblaggio di tali componenti permette di realizzare un edificio con caratteristiche estremamente elevate per il rispetto del- Dalla seconda annualità dell'AdP 2015-2017 queste attività costituiranno una l...