Libertà d'espressione: ragione e storia

Francisco Javier Ansuategui Roig

Libertà d'espressione: ragione e storia
novirus
PREZZO: LIBRO GRATUITO
DATA 24/11/2018
AUTORE Francisco Javier Ansuategui Roig
ISBN 9788892118010
DIMENSIONE DEL FILE 7,8 MB
FORMATO PDF EPUB FB2 TXT
LINGUA ITALIANO

Descrizione libro

Il volume tratta il tema della libertà d'espressione, affrontandolo da una duplice prospettiva. In chiave di ricostruzione giusfilosofica, le riflessioni di Spinoza, Milton e Locke sono analizzate come le tre proposte moderne che permettono di dare fondamento a questa nozione. Esse consentono, successivamente, un'indagine di tipo genealogico circa la positivizzazione della libertà d'espressione all'esito di processi storici quali le rivoluzioni inglesi del XVII secolo, l'indipendenza delle colonie dell'America del Nord e l'esperienza della Francia rivoluzionaria. Con riferimento ai dilemmi della teoria giuridica contemporanea, l'opera include poi una riflessione sul modello liberale, ricercandone gli elementi peculiari, i quali vengono rimessi in discussione nell'elaborazione finale di alcune linee di analisi delle condizioni di esercizio della libertà d'espressione nella contemporaneità, valutando in maniera critica il ruolo di Internet e il fenomeno del discorso d'odio.

SPECIFICHE

Puoi leggere o scaricare un libro Libertà d'espressione: ragione e storia i PDF, ePUB, MOBI formato su questo sito. Buon libro gratuito Libertà d'espressione: ragione e storia.

... 2018 - EAN 9788892118010: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI ... Frasi sulla libertà - meglio ... .it, la grande libreria online. Storia e ragione" tratta il tema della libertà d'espressione, affrontandolo da una duplice prospettiva. In chiave di ricostruzione giusfilosofica, le riflessioni di Spinoza, Milton e Locke sono analizzate come le tre proposte moderne che permettono di dare fondamento a questa nozione. La libertà di stampa è una delle garanzie che un governo democratico, assieme agli organi di informazione (giornali, radio, televisioni, provider internet) ,dovrebbe garantire ai cittadini ed alle loro associazioni, per assicurare la libertà di parola e la stampa libera, con una serie di diritti estesi principalmente ai membri delle agenzie di giornalismo ed alle loro pubblicazioni. La libertà nel corso della storia, è stata ostacolata a ... Libertà d'espressione: ragione e storia - Ansuátegui Roig ... ... . La libertà nel corso della storia, è stata ostacolata a dismisura, a volte completamente annientata, come nel nazismo Hitleriano, il fascismo in italia e lo stalinismo. La storia insegna a conoscere l'uomo, ma molto meno di quanto fanno arte e filosofia: queste fanno conoscere l'essere perfetto dell'uomo, l'uomo in quanto uomo, la storia solo degli uomini particolari. La storia erudisce circa i comportamenti dei singoli uomini fra loro, la poesia circa l'essenza umana. La libertà di espressione costituisce uno dei principi fondamentali degli ordinamenti democratici. Definibile anche come libera manifestazione del pensiero o libertà d'opinione, essa sancisce il diritto di ogni cittadino a esprimere liberamente le proprie convinzioni e idee, sia individualmente sia collettivamente. La libertà di espressione costituisce uno dei princìpi fondamentali degli ordinamenti democratici. Definibile anche come libera manifestazione del pensiero o libertà d'opinione, essa sancisce il diritto di ogni cittadino a esprimere liberamente le proprie convinzioni e idee, sia individualmente sia collettivamente. Il riconoscimento di tale diritto costituisce il fondamento di ampi ambiti ... Libertà d'espressione. Criticità del modello liberale e nuove vulnerabilità. In Recensioni. 25 febbraio 2020 DI ILARIA DI GIUSEPPE. F.J. Ansuátegui Roig, Libertà di espressione: ragione e storia (a cura di A. Di Rosa), Giappichelli, Torino, 2018, pp. 248. SCARICA IL DOCUMENTO INTEGRALE . 0 0. La libertà nel mito. La mitologia romana, che pure aveva tratto da quella greca molte divinità e miti, ne possedeva alcuni che appartenevano solo ai loro riti come quello della dea Libertà che rappresentava simbolicamente la libertà personale di ognuno e, nel seguito della loro storia civile, il diritto riservato a coloro che godevano della cittadinanza romana. Storia della libertà di pensiero (A History of Freedom of Thought) è il titolo di un saggio dello storico e libero pensatore irlandese John Bagnell Bury, pubblicato dalla Oxford University Press nel 1913 [1952].. Ancora oggi Bury è ricordato come un educatore e libero pensatore per le idee originali da lui elaborate e diffuse, sop...